Profoto B1X

Profoto B1X

Profoto B1X – powder photography

Profoto B1X & powder photography

Con la possibilità di usare una velocità di sync di 1/8000 in modalità HSS (High Speed Sync), il Profoto B1X era lo strumento ideale per realizzare questo servizio. Il flash si è dimostrato eccellente anche in modalità manuale, dando spazio ad una creatività originale e sicuramente stimolante.
Per altre info, vedi il post specifico sul blog.

Like What You See?

Vizi Capitali

Vizi Capitali

Vizi Capitali

A Beduschi+Vercelli Project

Vizi Capitali

Progetto Fotografico di Moda realizzato da Claudio Beduschi e Daniela Vercelli

Testo: Daniela Vercelli
Modella: Natasha
Trucco: Daniela Papini

Vizi Capitali

TERRAE ET VITIUM

Strange Projects sono elaborati progetti fotografici e video, di studio e di ricerca.
Riguardano Moda, Arti Figurative e qualsiasi altro campo in cui sia possibile comunicare visivamente.


Se hai un progetto in mente scrivici, possiamo cofinanziarlo e svilupparlo insieme.

Contattaci per Informazioni e Richieste:

Leggenda dell’arcobaleno

Leggenda dell’arcobaleno

Leggenda dell’arcobaleno

A Beduschi+Vercelli Project

Leggenda dell’Arcobaleno

Progetto Fotografico di Moda realizzato da Claudio Beduschi e Daniela Vercelli

Testo: Daniela Vercelli
Modella: Lucia Argenti
Trucco: Daniela Papini

Leggenda dell’arcobaleno

Strange Projects sono elaborati progetti fotografici e video, di studio e di ricerca.
Riguardano Moda, Arti Figurative e qualsiasi altro campo in cui sia possibile comunicare visivamente.


Se hai un progetto in mente scrivici, possiamo cofinanziarlo e svilupparlo insieme.

Contattaci per Informazioni e Richieste:

Riciclo della Vita

Riciclo della Vita

Riciclo della Vita

A Beduschi+Vercelli Project

Riciclo della Vita

Progetto Fotografico di Moda realizzato da Claudio Beduschi e Daniela Vercelli

Testo: Daniela Vercelli
Modella: Emma Valenti
Trucco: Daniela Papini

Riciclo della Vita

Strange Projects sono elaborati progetti fotografici e video, di studio e di ricerca.
Riguardano Moda, Arti Figurative e qualsiasi altro campo in cui sia possibile comunicare visivamente.


Se hai un progetto in mente scrivici, possiamo cofinanziarlo e svilupparlo insieme.

Contattaci per Informazioni e Richieste:

Fashion & Vegetables

Fashion & Vegetables

Fashion & Vegetables

A Beduschi+Vercelli Project

Fashion & Vegetables

Progetto Fotografico di Moda realizzato da Claudio Beduschi e Daniela Vercelli

Testo: Daniela Vercelli
Modella: Marta Tuttorosa
Trucco: Daniela Papini

Fashion & Vegetables

La Bella addormentata nel bosco

Tanto tempo fa, a Manhattam vivevano re Giorgio e la sua graziosa regina.
Nacque una bambina che chiamarono Bistecca.
Per festeggiare la sua nascita, diedero una grande party su invito di magnati, petrolieri, assicuratori, banchieri, tutti vestiti degli abiti migliori e portando doni, andarono presso il loro palazzo per vedere la neonata e farle gli auguri.
Un riccastro che regnava sul Paese vicino, arrivò con il suo giovane figlio nella culla, un futuro cantante rock di nome Sir Bon John. I due re sognavano da molto tempo di fare business tra i loro Paesi per mezzo del matrimonio dei figli, ed in questa occasione annunciarono il fidanzamento dei due bambini. La festa era al culmine quando comparve la strega buona Flora. Agitando la bacchetta magica si avvicinò alla culla e disse “Piccola principessa, il mio dono sarà la bellezza” mentre la sua bacchetta spruzzava scintille di polvere fatata…

Una folata di vento spalancò le porte del castello. Vi fu un lampo accecante e Bruca la strega cattiva, comparve in mezzo alla sala, furente per non essere stata invitata soprattutto ai balli hip hop.
Nel silenzio generale, alzò le braccia e annunciò: “Anch’io farò un dono alla bambina. La principessa Bistecca crescerà in grazia e bellezza, ma prima che cali il sole sul giorno del suo sedicesimo compleanno, diventerà carnivora e morirà!” La povera regina prese la sua bimba dalla culla e la strinse forte a sé, come per proteggerla dalle terribili parole della strega.
Le guardie circondarono Bruca ma con la sua potente magia ella si circondò di fiamme e scomparve in una nuvola di fumo di sigaretta… Allora Flora disse: “Dolce principessa, un giorno finirai in un orto senza conservanti, sarai in mezzo alla verdura fino a quando non la amerai e comincerai a mangiare solo quella.
I due coniugi decisero di partire subito per Hong Kong dove l’avrebbero portata a vivere in mezzo ai supermakets. E così per diversi lunghi anni, la principessa crebbe nascosta in un grattacielo avendo come compagni brokers, uomini d’affari e così via. In tutto questo tempo, Bruca viaggiò su migliaia di taxi, treni e metrò per trovare Bistecca. Ma invano, perché il caos cittadino non consentiva di identificare le persone.

Il giorno del sedicesimo compleanno della principessa, Flora volle farle la sorpresa di uno smartphone. Con una scusa, La mandò a cambiare dei buoni benzina.
E grazie alla sua buona conoscenza di Internet, inizio a cercarle un cellulare. Sfortunatamente, un hacker capì che si trattava di un’amicizia della principessa Bistecca.
Nel frattempo, il musicista Sir Bon John, ormai cresciuto ed in downtown per comprarsi un paio di Converse Star, incontrò al Bar Bistecca : fu amore a prima vista.
Ma Bruca ormai era già in contatto con l’hacker e fecero in modo di eliminare tutto ciò che facesse parte delle verdure.
Allora Flora, senza farsi vedere entrò nel bar dove c’erano Sir Bon John e versò nel mohito di Bistecca un allucinogeno.
La principessa Bistecca si trovò improvvisamente immersa tra peperoni, asparagi, mele e finocchi: insomma frutta e verdura mista.

Ma dov’era finita? Era quella la sua favola? In un orto?
Incuriosita iniziò a mangiare verdura e frutta ma le venne un mal di pancia terribile sino a quando svenne.
Il giovane rockettaro girando come un matto con la sua moto, riusci finalmente a trovarla.
Giunse quindi dove giaceva la principessa Bistecca, stesa su di un letto di frutta e verdure, bellissima, tremendamente biologica: la baciò delicatamente, mettendole a fianco una centrifuga… la principessa si destò, sorrise a Sir Bon John e tutta la stanza si illuminò.
E da quel giorno vissero felici e vegetariani.

Fashion & Vegetables

Strange Projects sono elaborati progetti fotografici e video, di studio e di ricerca.
Riguardano Moda, Arti Figurative e qualsiasi altro campo in cui sia possibile comunicare visivamente.


Se hai un progetto in mente scrivici, possiamo cofinanziarlo e svilupparlo insieme.

Contattaci per Informazioni e Richieste: